ENPAPI

venerdì 21 luglio 2017
Visitatori 3202087
cerca nel sito
 >>
Eventi Riduci
News Riduci
MODELLO UNI/2017 - DICHIARAZIONE TELEMATICA - giovedì 20 luglio 2017

È attiva la funzione per comunicare telematicamente i dati reddituali relativi all’anno 2016 ed i presunti del 2017, accedendo al menù Dati reddituali, sezioni Modello UNI e Reddito Presunto del Cassetto Previdenziale. In caso di errore, è possibile rettificare il dato trasmesso presentando una nuova dichiarazione in via telematica.

 
ATTESTAZIONE VERSAMENTI - ANNO 2016 - venerdì 12 maggio 2017

L’Attestazione dei Versamenti 2016 è disponibile nella sezione “Certificazioni - Attestazione Versamento - 2016” dell’Area Riservata.
L'Attestazione è il riepilogo di tutti i pagamenti corrisposti da gennaio a dicembre 2016 distinti a loro volta per tipologia di contributo coperto.
 

PAGAMENTI TRAMITE MODELLO F24 - TEMPI DI LAVORAZIONE - venerdì 31 marzo 2017

Si rappresenta che i pagamenti tramite modello F24 sono elaborati e forniti dall'Agenzia delle Entrate solamente a partire dal giorno 5 del mese successivo al versamento (i pagamenti effettuati negli ultimi giorni del mese, invece, slittano al giorno 5 del secondo mese successivo al pagamento - es. pagamento 28 febbraio, comunicazione dall'Agenzia il 5 aprile). A questi dovranno essere aggiunti i giorni di lavorazione interna da parte degli Uffici per la corretta imputazione dei versamenti. Pertanto, il tempo intercorrente tra il pagamento e la visualizzazione dell'importo in estratto conto può richiedere anche più di un mese di lavorazione.

 
CERTIFICAZIONE UNICA 2017 – AVVISO - venerdì 31 marzo 2017

Si comunica che è disponibile nell’Area Riservata, sezione “Certificazioni”, la Certificazione Unica 2017 relativa agli emolumenti percepiti nell’anno 2016.

 
ACCONTI 2017-NOVITA' F24 - venerdì 24 febbraio 2017

A decorrere da quest’anno, l’Ente ha introdotto il Modello F24 pre-compilato come nuovo canale di pagamento dei contributi previdenziali, che sostituisce il bollettino MAV. Per ciascun iscritto, all’interno dell’Area Riservata, è stato elaborato un piano di versamenti che si riferisce alla contribuzione minima per l’anno 2017 ed all’anticipo del saldo 2016 calcolato sulla base dei redditi presunti dichiarati per l’anno antecedente o, in mancanza, sull’ultimo dato reddituale comunicato, opportunamente rivalutato.

 
ESTRATTO CONTO 2016 - mercoledì 7 dicembre 2016

Si informano gli Assicurati che è disponibile nell'Area Riservata agli iscritti l'estratto conto previdenziale 2016. Il documento, insieme alla "diffida di pagamento" in presenza di inadempimenti contributivi, può essere consultato accedendo al Cassetto previdenziale. Per accedere al Cassetto occorre digitare il proprio codice fiscale e le credenziali presenti sulla Grid Card ENPAPI. Si ricorda che il deposito nel Cassetto equivale ad ogni effetto alla formale notifica dei documenti in esso contenuti, così come indicato nell'informativa sul "Cassetto previdenziale ENPAPI".

 
SALDO 2015 - PAGAMENTO TRAMITE F24 - lunedì 28 novembre 2016

Si ricorda la possibilità di versare il saldo contributivo 2015 attraverso il modello F24 Accise, utilizzando il codice tributo E016 nella sezione "Accise/Monopoli e altri versamenti non ammessi in compensazione, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna "importi a debito versati". È, inoltre, necessario indicare: - nel campo "ente", la lettera "E" - nel campo "provincia", nessun valore - nel campo "codice identificativo", il numero di matricola di iscrizione all'Ente - nel campo "mese", il numero "12" - nel campo "anno di riferimento", l'anno "2015".

 
BOLLETTINI M.Av. - SALDO 2015 - venerdì 25 novembre 2016

ENPAPI, in collaborazione con la Banca Popolare di Sondrio, sta provvedendo in questi giorni a posizionare nel Cassetto Previdenziale il bollettino M.Av. per il versamento della contribuzione dovuta a saldo per l'anno 2015. Il pagamento dovrà essere effettuato entro il 10 dicembre 2016 presso gli uffici postali o gli sportelli della Banca Popolare di Sondrio o di qualsiasi altro Istituto bancario ovvero utilizzando la carta di credito ENPAPI, tramite accesso all'Area Riservata agli iscritti. Il bollettino non è stato emesso per i contribuenti che, attraverso i pagamenti effettuati nell'anno 2016, abbiano già versato l'intera contribuzione dovuta per l'anno 2015, o che non abbiano presentato la comunicazione reddituale relativa al 2015 (Modello UNI/2016) ovvero che siano iscritti alla Gestione Separata ENPAPI. Il numero verde della Banca Popolare di Sondrio 800.248.464 è attivo sia per richiedere informazioni o sia per richiedere l'emissione del duplicato del bollettino M.Av., disponibile in ogni caso nell'Area Riservata.

 
RATEIZZAZIONE DEL VERSAMENTO DELLA CONTRIBUZIONE DOVUTA A SALDO PER L'ANNO 2015 - martedì 22 novembre 2016

L'Assicurato che si trovi in condizioni di disagio economico e non riesca a far fronte al pagamento della contribuzione dovuta a saldo in un'unica soluzione, potrà richiedere entro il 28/02/2017 la dilazione del pagamento dovuto, in massimo 6 rate mensili, con prima scadenza 10 aprile 2017. Il tasso di dilazione applicato è lo stesso previsto per la rateizzazione della contribuzione dovuta per gli anni pregressi. Requisito necessario è la regolarità dichiarativa e contributiva nel biennio antecedente l'anno per il quale si effettua la richiesta. Per ulteriori informazioni visitare la sezione "Contributi/ Rateizzazione/ Rateizzazione della contribuzione dovuta a saldo".

 
ELABORAZIONE BOLLETTINI M.Av.- SALDO 2015 - martedì 15 novembre 2016

Si comunica che sono in corso di lavorazione da parte dell'Ente, in collaborazione con la Banca Popolare di Sondrio, i bollettini M.Av. per il versamento della contribuzione dovuta a saldo per l'anno 2015, che saranno posizionati, entro la fine del mese di novembre nel Cassetto Previdenziale. Il bollettino non sarà emesso per tutti coloro che mediante i versamenti già effettuati, abbiano completato il versamento della contribuzione dovuta a saldo (anno 2015) ovvero non abbiano presentato la comunicazione reddituale relativa all'anno 2015 ovvero siano iscritti alla sola Gestione Separata ENPAPI.

 
Consegna contributi economici a Collegi IPASVI
Il Presidente Schiavon consegna i contributi economici a favore dei Collegi IPASVI colpiti dal sisma Riduci

IL PRESIDENTE SCHIAVON CONSEGNA I CONTRIBUTI ECONOMICI A FAVORE DEI COLLEGI IPASVI COLPITI DAL SISMA

venerdì 31 marzo 2017
di Simona D'Alessio  

L’Ente - sin dalla propria nascita - è sempre stato attento a supportare la categoria assicurando anche misure assistenziali che possano sostenere il professionista durante la propria attività, erogando interventi e sussidi a sostegno delle proprie esigenze. Consapevoli che le Istituzioni, quali ENPAPI e i Collegi IPASVI, debbano essere un punto di riferimento per il professionista, il Consiglio di Amministrazione dell’Ente, alla luce dei drammatici eventi sismici vissuti negli ultimi mesi, ponendo al centro della propria attività la tutela dei propri iscritti, già nel mese di settembre scorso, si era determinato positivamente non solo verso l’attuazione di alcune misure a favore degli iscritti ENPAPI, quali la sospensione degli adempimenti previdenziali e l’erogazione di un contributo economico, ma anche verso l’erogazione di un contributo di euro 5.000,00 in favore di ciascuno dei Collegi IPASVI delle province colpite dallo sciame sismico.
ENPAPI, sin da subito, ha sentito la necessità di rendersi partecipe e attivo nel dare un aiuto concreto agli iscritti interessati da tale calamità, contattandoli uno ad uno e cercando di capire quali fossero le prime necessità.
Altresì, il contributo a favore dei Collegi IPASVI delle province interessate dai danni e nelle quali la popolazione ha visto compromettersi la propria attività lavorativa, è stato un gesto simbolico di vicinanza e sostegno da parte dell’Ente ma, soprattutto, è stato uno stanziamento finalizzato alla promozione di azioni e misure in favore della libera professione infermieristica, con particolare attenzione ai giovani, oggi ancor più bisognosi di un sostegno all’avvio dell’attività professionale, affiancando così il lavoro intrapreso dall’Ente nell’istituire azioni che possano aiutare il professionista ad entrare nel mondo della libera professione.
Il Presidente Schiavon ha consegnato personalmente “l’assegno”, ai Presidenti dei Collegi IPASVI di Ancona, Ascoli Piceno, Chieti, Fermo, L’Aquila, Macerata, Perugia, Pescara, Rieti e Teramo, nel corso di un incontro tenutosi in data 29 marzo 2017, presso la località Torrita, nel territorio reatino. Nel corso della giornata è stata visitata anche Amatrice, divenuta purtroppo luogo simbolo della furia del terremoto.
“Mi auguro che queste risorse possano aiutare la componente giovanile con l’accesso alla libera professione – ha dichiarato il Presidente Schiavon – e che possano essere promosse delle iniziative a favore della categoria, le stesse che l’Ente mette in campo costantemente per svolgere al meglio il suo ruolo di tutela previdenziale e assistenziale a favore dei suoi iscritti”.
L’iniziativa, che ha avuto un riscontro molto positivo, è la testimonianza di come ENPAPI è sempre più presente sul territorio, organizzando costantemente incontri “utili soprattutto ai tanti giovani colleghi che non conoscono quanto la loro Cassa di Previdenza sia in grado di fare per sostenerli lungo la vita lavorativa nonché nel percorso di avvio dell’attività” – ha concluso il Presidente.
A tal riguardo, infatti, il Consiglio di Amministrazione, nel corso dell’ultima riunione, ha deliberato l’integrazione del Bando per i trattamenti assistenziali per l’anno 2017, inserendo tra i vari interventi, proprio l’erogazione di un contributo in favore dei giovani professionisti infermieri per l’acquisto di beni strumentali destinati allo svolgimento dell’attività professionale.

Area Organi e Collegi Riduci


Guida accesso collegi
Hai Dimenticato la Password?

Rapp. Professionali Riduci
Enti di Previdenza Riduci
Convenzione assicurativa Riduci

 

Previdenza Complementare Riduci
Assistenza Sanitaria Riduci
Associazioni Infermieristiche Riduci
Posta Certificata Riduci

 PEC

 

Posta Elettronica Certificata
ENPAPI Gratuita

Richiedi Login
Co.Co.Co e Committenti Riduci

Area Riservata Iscritti Riduci

Convenzione Riduci

Convenzione Riduci

ENPAPI, Via Alessandro Farnese, 3 - 00192 - ROMA | Numero verde: 800.070.070 | Fax: 06/3670.4490 | email: info@pec.enpapi.it
Condizioni di utilizzo -Informativa privacy - Sito realizzato da GOSPAService
);